Fioraio.it - Consegna fiori a Domicilio in Italia e nel Mondo

Lu-Ve 8:30-12:30  14:30-18:00  Sa 8:30-12:30

0,00
800-618667

Pubblicato il: 07/05/2018


Festa della mamma: origini e regali


A quando risale la festa della mamma?

La festa della mamma affonda le sue radici nell'antichità. I Romani dedicavano una settimana del mese di maggio alla celebrazione di Cibele, simbolo della Natura e della fertilità; i Greci celebravano le mamme nello stesso giorno dedicato alla dea Rea, madre di tutti gli dèi.

In Inghilterra, nel XVII secolo, era tradizione festeggiare la "Mothering Sunday": la quarta domenica di quaresima i bambini che lavoravano lontano da casa per imparare un mestiere erano autorizzati a tornare a casa per un giorno e riunirsi con la famiglia.

La festa nell'età moderna: dalla proposta all'istituzione

La prima proposta di istituire la festa della mamma arrivò nel 1870 da Julia Ward Howe, femminista e pacifista americana, attivista per l'abolizione della schiavitù. Qualche anno dopo, un'amica attivista della Howe, Anna Jarvis, ripresentò la stessa idea dopo la morte della madre, alla quale era molto legata. Il suo intento era quello di istituire una giornata in cui tutti potessero celebrare la propria mamma, mentre era ancora in vita. Dopo anni di insistenza e moltissime lettere a ministri ed alte cariche pubbliche, il 10 maggio 1909 venne finalmente celebrata per la prima volta la festa della mamma. Inizialmente il fiore simbolo della festa era il garofano bianco, il preferito della madre di Anna.

La festa fu istituita ufficialmente nel 1914 da Wilson in onore e per rispetto delle madri dei soldati e negli USA venne scelta come data la seconda domenica di maggio.

In Italia la festa venne celebrata per la prima volta soltanto nel 1957 da don Migliosi ad Assisi.

Perché si regala l'azalea per la festa della mamma?

Questa pianta, originaria della Cina, rappresenta la femminilità e ha diversi significati legati alle mamme: temperanza, portafortuna, forza, grinta, amore puro e duraturo e protezione.

Attenzione ai colori! L'azalea rossa significa vendetta, quella gialla significa che la persona che la riceve è ritenuta falsa da chi la regala.

Per andare sul sicuro con la vostra mamma, regalatele un'azalea rosa: è il simbolo della femminilità per eccellenza!

 

Lo Staff di Fioraio.it

 




CHATTA CON FIORAIO.IT
Informativa Privacy e Cookies

Questo sito fa uso di cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics.

Se vuoi avere maggiori informazioni sull’utilizzo dei cookie nel sito, leggi la nostra informativa estesa.
X Ho capito, chiudi