Fioraio.it - Consegna fiori a Domicilio in Italia e nel Mondo

Lu-Ve 8:30-12:30  14:30-18:00  Sa 8:30-12:30

0,00
800-618667

Pubblicato il: 23/03/2018


L'origine del gioco m'ama non m'ama


Perché la margherita è da sempre considerata simbolo dell'amore?

Nel Medioevo le ragazze dichiaravano pubblicamente il proprio amore verso i cavalieri adornando i loro blasoni con due margherite.

Se invece un cavaliere poggiava le margherite sul capo della donna, significava che il sentimento non era ricambiato.

 

Ma da dove deriva il gioco del "m'ama non m'ama"?

Secondo la leggenda, la regina di Francia Margherita di Provenza usava staccare uno ad uno i petali delle margherite per assicurarsi che il marito, Luigi IX, reso prigioniero dai Saraceni, tornasse vivo. Al suo ritorno, Margherita mostrò al marito tutti i petali di margherita che aveva staccato, uno per ogni giorno dell'assenza dell'amato, e conservato per dimostrare il suo amore fedele, sincero e continuativo.

 

Il parere della scienza: La margherita ha, biologicamente e statisticamente, quasi sempre un numero di petali dispari, perciò iniziando a staccare un petalo con "m'ama", necessariamente si terminerà con un altro "m'ama"... portando quindi ad una risposta positiva!

...sarà per questo che si dice che la margherita porti fortuna agli innamorati?

Noi dello Staff di Fioraio.it lasciamo libera interpretazione e vi auguriamo... "buon m'ama non m'ama"!

 




CHATTA CON FIORAIO.IT
Informativa Privacy e Cookies

Questo sito fa uso di cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics.

Se vuoi avere maggiori informazioni sull’utilizzo dei cookie nel sito, leggi la nostra informativa estesa.
X Ho capito, chiudi