Blog

orchidea

ORCHIDEA: TRUCCHI E SEGRETI PER AVERE MAGNIFICHE FIORITURE

Orchidea: trucchi e segreti per avere magnifiche fioriture. L’Orchidea è una delle piante più apprezzate e presente nelle nostre case. In assoluto la specie più diffusa è la Phalaenopsis dall’aspetto molto bello e raffinato. E’ una pianta molto resistente, l’importante è conoscere alcune semplici regole per mantenerla sempre bella e rigogliosa.

La prima cosa da sapere è che la Phalaenopsis fa parte della famiglia delle epifite, cioè un tipo di pianta dotata di un apparato radicale aereo e cioè di radici che hanno bisogno di luce e di aria. E’ una pianta che per farla crescere bene ha bisogno di una temperatura che va dai 15 ai 30°,  ama molto l’umidità ed è per questo che d’estate solo le foglie possono essere vaporizzate anche una volta al giorno. Un’altra cosa che ama molto questa pianta è l’esposizione alla luce, molta luce ma mai raggi diretti del sole, soprattutto nel periodo estivo in quanto rischierebbe di essere bruciata a causa delle alte temperature.

Se d’estate la teniamo all’esterno è sempre bene posizionarla sotto una tettoia o sotto un albero. D’inverno invece non ama i cambi di temperatura e le correnti d’aria, è opportuno quindi spostarla nel momento in cui si apre una finestra o una porta per il ricambio d’aria.

IRRIGAZIONE E CONCIMAZIONE

La Phalaenopsis è una pianta che va innaffiata solo quando ne ha realmente bisogno. Uno dei motivi per cui la pianta richiede dell’acqua è la cadenza delle foglie che da sù di colpo vanno giù. Un’altro metodo per capire se la pianta ha bisogno di acqua è il controllo delle radici, se queste cambiano colore e cioè da argento vivo diventano marroncine vuol dire che la pianta dovrà essere bagnata. Per innaffiarla basta prendere una bacinella, riempirla di acqua a temperatura ed inserirla all’interno, l’acqua non deve però mai superare il livello della corteccia. Dopo 20 minuti la possiamo togliere e deporla in un sottovaso.

Anche il concime è molto importante. E’ sempre consigliabile utilizzare un concime liquido ricco di azoto proteico che potrete tranquillamente inserire nell’acqua dell’annaffiatura. Non concimate mai la pianta durante il periodo di fioritura altrimenti rischierete che la pianta muoia.

Un piccolo consiglio, cambiate il vaso nel momento in cui le radici cominciano ad essere strette e non fatelo mai nel periodo di fioritura, aspettate prima che perda tutti i fiori!

Lo Staff di Fioraio.it

 

 

Share this post

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Belgio: Fioraio online che consegna fiori e piante a domicilio: Duffel, Lanaken, Deerlijk, Holsbeek, Rebecq, Somme-Leuze, Saint-Nicolas, Jurbise, Florenville, Musson.